Traduzione delle dichiarazioni di Sergio Cofferati

“È “l’incredibile silenzio” del vertice nazionale del Pd di fronte alle sue denunce di irregolarità nelle primarie, ad avere spinto Sergio Cofferati a lasciare il partito. L’europarlamentare, sconfitto nella votazione per scegliere il candidato Pd alla futura presidenza della Regione, ha deciso di abbandonare: “Non posso più restare in questo partito. In un partito che non dice nulla su quanto accaduto in Liguria – ripete – io non posso più restare. E’ decisione per me difficile e dolorosa – aggiunge Cofferati – perché sono uno dei 45 fondatori del Pd. Ma esco ugualmente. E non lo faccio per fondare un altro partito: lo faccio perché così non posso restare”.
Trad: “Fiji de ‘na grandissima mignotta, avete fatto votà Zingari, Cinesi, tutti l’immigrati clandestini d’a Liguria e dintorni, e state pure tutti zitti: e fate ‘sto sfregio a mme, n’ padre der Partito, ve possino“…harry haller

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr