#RenzieBuffone internazionale

Oggi alle 15 Beppe Grillo parteciperà alla conferenza con la stampa estera per presentare ai giornalisti stranieri il referendum M5S per uscire dall’euro. La diretta streaming sarà trasmessa sul Blog e su La Cosa

La notizia del mattino da Tzetze

“L’incredibile pagliacciata delle Olimpiadi in Italia, annunciata ieri da quello pseudo premier che risponde al nome di Matteo Renzi, ha lasciato di sasso i quotidiani stranieri che oggi hanno pesantemente attaccato la scelta di Renzi.
Il Telegraph, quotidiano inglese, scrive: “l’ambizione dell’Italia nel bel mezzo della peggiore recessione dalla fine della Seconda Guerra Mondiale è stata accolta con derisione“. Sottolineando che i Giochi sarebbero a “Roma, Firenze, Sardegna e Napoli, la casa della camorra“. E per non far mancare nulla, nell’articolo, figura il campionario quasi completo degli ultimi scandali, da Mafia capitale agli arresti per l’Expo e per il Mose, con citazioni anche per mafia e ndrangheta.
Il Guardian aggiunge che “A Roma i cittadini si lamentano per le buche nelle strade e per lo stato di abbandono delle antiche rovine“. Aggiungendo ironico: “Quale posto migliore, allora, per ospitare l’evento più grande e costoso al mondo?“.” da Tzetze

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr