#Italia5Stelle: Italia informata

“Con la nostra presenza in commissione di vigilanza possiamo dire con certezza che adesso la Rai ha dei meccanismi più trasparenti e attua una trasparenza maggiore in tutti i suoi procedimenti. Trasparenza che significa anche capire come vengono spesi con esattezza un milardo e 700 milioni di euro che ogni anno i cittadini italiani spendono per il loro servizio pubblico di informazione! Inoltre abbiamo fatto approvare un contratto di servizio il 7 maggio 2014 che è innovativo sotto diversi punti di vista, mai affrontati prima in vigilanza. Abbiamo anche riportato all’attenzione di tutti il dibattito sull’informazione , che è il vero volano per la libertà e la democrazia di un paese moderno e soprattutto democratico. Molto è stato fatto, ma moltissimo c’è ancora da fare! Sappiamo anche che l’argomento talk show, telegiornali, informazione è molto sentito dai cittadini e l’occasione per discuterne sarà proprio #Italia5stelle il 10,11,12 ottobre 2014 al Circo Massimo, a Roma. Ascolteremo le vostre proposte anche per pensare, immaginare e costruire un Paese diverso, la cui trasformazione passa anche da un sistema diverso di informazione pubblica.” Roberto Fico, Alberto Airola, Commissione Vigilanza Rai, M5S Parlamento

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr