Le trivelle che minacciano il Mediterraneo

 

“Il Mediterraneo… Non esiste un altro mare come questo. Rappresenta solo lo 0,82% della superficie dei mari del mondo, ma contiene dal 4 al 18% della biodiversità marina mondiale, accoglie 17.000 specie diverse (il 28 delle quali vive solo qui). È un importante luogo di riproduzione per il tonno rosso, le tartarughe marine, lo squalo bianco. Ci vivono regolarmente 8 specie di cetacei, dai delfini alle balenottere ed essi sono in pericolo. Antropizzazione, cambiamenti climatici, eccesso di pesca, inquinamento e la corsa all’oro nero. I satelliti ci hanno mostrato possibili chiazze di petrolio, perdite equivalenti a migliaia di tonnellate. Adesso l’assalto è sul nostro Adriatico! Hanno trovato un giacimento di petrolio da 3 miliardi di barili. Può alimentare 20 pozzi. L’Italia ha detto NO, ma la Croazia sta vendendo le concessioni. L’Europa tace, noi no!” Rosa D’Amato, portavoce M5S in UE

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr