Condannati e stipendiati dai cittadini

“In quale Paese del mondo due condannati per reati molto gravi percepiscono uno stipendio mensile pagato dai cittadini? Ovviamente in italia. Si tratta di Silvio Berlusconi e Marcello Dell’Utri. Il primo percepisce un vitalizio mensile di 8000 euro, il secondo di 4400. Leggiamo la denuncia del MoVimento 5 Stelle su Facebook: “Sapevate che nomi noti a tutti come Berlusconi e Dell’Utri, nonostante le condanne a loro carico per gravi reati come mafia, corruzione, truffe con fondi pubblici e frodi fiscali continuano a percepire gli assegni vitalizi? Molti condannati sono fuori dalla politica, ma con le tasche piene grazie al vitalizio! Il mandato istituzionale non va assolto ‘con disciplina e onore’? Deputati e senatori dovrebbero dare l’esempio e, quindi stabilire la cessazione immediata di qualsiasi erogazione di denaro pubblico nei confronti di chi si e’ reso responsabile della violazione dell’articolo 54 della Costituzione. Però, per il governo Renzi le priorità sono altre e lascia insolute diverse proposte dell M5S che porterebbero nelle tasche dello Stato parecchie somme di denaro.Tzetze

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr