Artigiani e Partite IVA: attenti al Canone!

“Avete una Partita IVA e/o siete artigiani e la Rai vi chiede 407,35 euro di abbonamento speciale? Non dovete pagarlo a meno che non abbiate un ambiente aperto al pubblico con un apparecchio tv o un apparecchio dotato di sintonizzatore per ricevere i canali via digitale terrestre. (leggete qui: http://goo.gl/bgwUI) Se avete una PIVA e avete un tv privato, non esposto al pubblico, dovete pagare il normale canone di abbonamento tv.
Il problema è che la Rai ha mandato centinaia di migliaia di lettere di richiesta del canone “speciale” da 407,35 che hanno giustamente generato il panico tra chiunque avesse una P IVA senza esplicitare nella lettera (come fa invece nel sito che vi allego) chi realmente deve pagarlo. Il risultato è che molti per paura lo pagheranno ingiustamente.
Ci sono gli estremi per considerarlo una truffa come giustamente è stato fatto notare oggi al viceministro Giacomelli in audizione vigilanza Rai che si è trovato d’accordo a esigere subito una corretta informazione della Rai agli utenti.
E meno male che RAI fa servizio pubblico d’informazione. Complimenti a Gubitosi&Friends.”
Alberto Airola, M5S Senato

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr