I disordini di Berlusconi

“Ieri secondo me non si è dato il giusto peso a delle dichiarazioni pesantissime.
“Dopo il voto credo possano succedere anche disordini importanti”. Voce e parole di Silvio Berlusconi. Cosa fai, i tuoi amici mafiosi minacciano di riaprire una nuova fase stragista se salta il vostro sistema e salta, quindi, la loro, la vostra trattativa? Perché sanno e sai anche tu che capitolo serio, finalmente duro, di lotta alla Mafia si aprirebbe se saltasse questo sistema, vero? Perché non c’è un mezzo giornalista che chieda conto di certe frasi, che suonano fortemente come minacce? Il fatto poi che certe dichiarazioni siano state fatte il giorno in cui ricorre l’anniversario della strage di Capaci rende tutto ancora più cupo”.
Guido Paolo De Felice

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr