#GlieloChiedeBarack

Il M5S dall’inizio della legislatura si batte contro l’acquisto dei cacciabombardieri F35, sostenuto nei fatti da pd e pdl, e per il conseguente risparmio di 53 miliardi di euro. Nonostante le balle propagandistiche di Renzie il pd di governo non bloccherà l’acquisto degli F35: “glielo chiede Barack”
“Dopo le farneticazioni del governo Renzie sugli F35 è arrivata la precisazione de la Repubblica, che prestandosi a una marchetta degna di un infallibile giornale di partito, ha piazzato in prima pagina – a firma di Francesco Bei – il “piano segreto” del governo per tagliare la metà degli F-35. Venerdì scorso, durante la conferenza stampa per la presentazione del decreto Irpef, Renzi ha parlato di uno “spostamento” di 153 milioni di euro. Sostanzialmente un’inezia, visto che la cifra si tradurrebbe nella rinuncia di un singolo velivolo e qualche bullone in meno, peraltro gia’ effettuata da parte del Ministero della Difesa. Considerando, inoltre, che il PD è almeno già la terza volta che rimanda la conclusione dell’indagine conoscitiva sui sistemi d’arma, viene da pensare che l’esecutivo, ricorrendo ad impacciate strategie mediatiche, stia portando avanti il solito spot elettorale con l’obiettivo di non compromettersi in vista delle prossime europee.” M5S Camera

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr