Fermate il mostro Equitalia

“Come regalo di Natale da parte di Equitalia ho ricevuto una cartella che per le mie risorse economiche è impagabile. Le persone come me, settantenni con il minimo di pensione e senza proprietà, credo debbano essere lasciate in pace per poter vivere gli ultimi anni della propria esistenza con un minimo di dignità.Credo che quando una persona raggiunge e supera i sessantacinque anni, è nullatenente, ed è al limite della sopravvivenza, il suo vecchio debito nei confronti di Equitalia debba essere cartolarizzato in quanto impagabile. Il debito dovrebbe essere epurato da tutti gli interessi che il mostro Equitalia applica. E poi credo che si debba sfoltire la burocrazia, senza lasciare che un povero vecchio si perda nel labirinto burocratico di questo Paese. Ricordo che il carico pendente verso l’ente Equitalia è nato per avere un equilibrio tra contribuente e Stato. Oggi ci troviamo difronte a un vero mostro”.
Renzo G.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr