L’una tantum di Renzie sulle pensioni

“E’ gravissimo che il commissario Cottarelli ieri nella Commissione Bilancio, quella che valuta le coperture, non ha dato cifre sulle promesse di Renzi. Ha parlato delle pensioni, di questa “una tantum” sulle pensioni, non si capisce di che cifra perché non lo sa. Alla domanda: “Quale cifra” ha risposto “Non lo so“. Perché é una “questione politica“… Quello che si sa è che colpirà il 15% delle pensioni, che dovrebbe servire alle nuove assunzioni. Poi anche sulla sanità non va a colpire le cooperative che sprecano e per cui noi buttiamo il 40% dei pasti, no! Va a colpire i giorni di ricovero: meno giorni di ricovero. Quanti non si sa, sempre perché sarebbe una “questione politica“. Il commissario Cottarelli si muove in un perimetro pericolosissimo in cui dovrebbe essere più preciso ad indicare i tagli perché tra dieci giorni dovrebbero venire i provvedimenti di questi tagli. Sono solo annunci.” Barbara Lezzi

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr