Amministratori immobili contro i cittadini attivi

“In merito alle voci e all’articolo di giornale (da “Il Messaggero” del 13/12/2013 di Enrico Valentini), in cui si preannuncia un’iniziativa giudiziaria contro i cittadini che hanno partecipato alla “passeggiata a 5 stelle” ad Albano Laziale e che secondo l’Amministrazione si sono macchiati di reato avendo varcato “un cancello aperto” presso i Cisternoni di Albano, esempio d’ingegneria idraulica di epoca romana tra le più importanti al mondo e in stato di totale abbandono, il M5S di Albano rispedisce al mittente, come indegne di un Paese civile, le strumentali e ridicole accuse ad esso rivolte. L’iniziativa denunciava la non valorizzazione delle risorse culturali di Albano. Mentre il territorio continua ad essere devastato da cementificazioni di massa, il centro storico permane abbandonato a se stesso senza che nessun piano di recupero venga avviato per i palazzi ottocentesci e per i reperti storico-archeologi come i Cisternoni. L’amministrazione anzichè prendersi le proprie responsabilità e agire nell’interesse dei cittadini ha preferito palesarsi accusandoci di chissà quale violazione. Ma il sindaco cosa dice di un “Assessore denunciante” che invece di dialogare coi cittadini e le cittadine, li denuncia?” M5S Albano Laziale

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr