Natale abusivo

“Sono disoccupata. Vivo in una casa popolare senza impianto idrico e senza un impianto elettrico a norma. Ho 34 anni, ho due figli e a malapena riesco a portare a casa 50 euro a settimana facendo i lavori più umili. Vengo pagata 5 euro all’ora. Mio marito si arrangia come può, onestamente. Ma dico: come si fa a pagare 453 euro di Tarsu? Come si può ripagare un debito che ho con la Serit (l'”Equitalia siciliana“, ndr) di 9.000 euro? Nessun Natale per i miei bimbi di 10 e 3 anni.” anna guarnotta, Trapani

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr