Pensioni azzerate

“Ho avuto la pensione azzerata per due mesi a causa di un conguaglio Irpef. E nessuno mi aveva preavvisata. E’ accaduto anche ad altre persone che conosco. Ho telefonato a un patronato per avere lumi e mi è stato risposto che per ottenere la “spalmatura” del dovuto sui dodici mesi avrei dovuto fare una richiesta scritta preventiva. Ma come avrei potuto fare una richiesta scritta, se non sapevo di dovere pagare questo conguaglio? E poi ci vuole tanto a capire che nessun pensionato vuole pagare in soluzione unica? Perché si pretende una richiesta scritta? Magari anche da chi, novantenne e malato non è più in grado di occuparsi dei propri interessi. E’ una vergogna sia per le modalità che per gli importi. Ma come si fa a chiedere il pagamento dell’ Irpef a una persona che ha una pensione di 500 euro al mese?” donatella savasta fiore

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr