Letta, rifacce Tarzan! #Lettamente

26 giugno 2013, dal Corriere della Sera: “Chi è Pinocchio?”. Letta risponde con durezza a Beppe Grillo che criticava le misure sul lavoro giovanile approvate dal governo. “Si sappia che sono bugiarde le informazioni sul decreto lavoro per i giovani che Grillo mette sul suo blog per chiamarmi Pinocchio”.
Oggi, 3 novembre 2013, dal Corriere della Sera: “Fallisce il bonus assunzioni del governo per i giovani.” Letta, rifacce Tarzan!
“La tanto sbandierata misura che avrebbe dovuto garantire 200 mila assunzioni ha fallito miseramente, come qualunque persona di buon senso aveva previsto. Oramai il governo va avanti a slogan, facendo annunci privi di ogni riscontro con la realtà, in attesa che avvenga qualcosa che risolva i problemi che loro non sanno assolutamente risolvere. Quando il governo annuncia di aver diminuito le tasse sul lavoro, garantendo a pochi italiani un incremento di 14 euro mensili in busta paga, mentre gli stessi italiani dovranno tirarne fuori molti di più in ragione di nuove e più pesanti tasse, vuol dire che il livello della nostra rappresentanza ha raggiunto livelli senza alcun riscontro nella storia d’Italia. Questa gente è totalmente aliena alla realtà del Paese.” Giorgiofra

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr