Delocalizzazione assistita

“Electrolux è una di quelle aziende che ha avuto aiuti ed ora sta vergognosamente delocalizzando, nel silenzio generale, la propria produzione in Polonia, dopo aver dichiarato investimenti e disponibilità a mantenere la produzione sul territorio italiano. Nel 2010, Electrolux inaugurava, con la presenza di Formigoni, una nuova linea produttiva a Solaro. Adesso dopo soli 3 anni c’è un piano di dismissione, delocalizzazione produttiva, esuberi e mobilità. Si parla di circa 900 lavoratori coinvolti solo in Lombardia. 2000 a livello nazionale. Ne abbiamo le palle piene di queste aziende a cui è consentito tutto. Di queste aziende che arraffano aiuti per poi mettere sotto scacco i lavoratori ed i cittadini. Che schifo.” Marcello I.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr