Gli italiani e l’indulto

“Dopo 7 anni Napolitano, a un certo punto del suo secondo mandato come Presidente della Repubbica, si accorge che le carceri sono “un tantino” affollate, che i carcerati vivono in modo disumano e che è arrivato il momento di fare qualcosa. Qualche giorno fa comunica alle Camere che sarebbe il caso di prendere in considerazione l’indulto e l’amnistia. Nessuno vuole pensare che sotto sotto ci sia la famosa condanna di Berlusconi e la successiva fiducia al Governo Letta. I cittadini da noi intervistati, al contrario, qualche dubbio al riguardo ce l’hanno e qualche cosa davvero non torna. Forse chiedere un po più spesso al popolo cosa ne pensa non sarebbe male caro Presidente. Provare per credere.” Nik il nero e Dario Pattacini

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr