Gli italiani costretti a rubare per fame

“I risultati della prima indagine su “La percezione della crisi e il Made in Italy” realizzata da Coldiretti-Ixe a ottobre 2013 sono impietosi. In questo quadro è sempre più la famiglia a fare da ammortizzatore sociale, da camera di compensazione delle difficoltà finanziarie dei componenti del nucleo, assumendo sempre più una funzione di welfare, al posto dello Stato. Senza il sostegno economico dei genitori il 37% degli italiani non riuscirebbe infatti ad arrivare a fine mese; il 14% dei connazionali è costretto a rivolgersi ai parenti per sbarcare il lunario, il 4% ai propri figli. Il 16% degli italiani conosce personalmente qualcuno che per povertà ha dovuto rubare nel corso di quest’anno, il 66% dei ladri per necessità ha rubato prodotti alimentari, il 22% oggetti per i propri figli. Il futuro? E’ cupo. Con l’arrivo dell’autunno e tanti contratti in scadenza sette italiani su dieci hanno paura di perdere il lavoro.” Renato Marino

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr