L’adriatico muore

“Il mare adriatico sta lentamente morendo. Ogni estate e a volte per settimane la sua colorazione è marrone a causa della prolificazione delle alghe. Gli operatori turistici assumono atteggiamenti omertosi di fronte alla merda che galleggia, al fango sui fondali, agli scarichi nei fiumi. La pesca intensiva è al collasso. La flotta di pescherecci italiani ha perso negli ultimi 30 anni il 35% delle imbarcazioni e 18.000 posti di lavoro. L’argomento viene affontato da Marco Affronte (Naturalista e divulgatore scientifico) in questo video.” Giorgio Venturi

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr