Fo e Casaleggio incontrano i ragazzi non vedenti e ipovedenti di AGeRaNVI

Gianroberto Casaleggio e Dario Fo hanno incontrato i ragazzi dell’associazione A.Ge.Ra.N.V.I. presso l’Istituto dei ciechi di Milano. L’A.Ge.Ra.N.V.I. (Associazione genitori ragazzi non vedenti e ipovedenti) nasce nel 1984 a Milano per iniziativa di un gruppo di famiglie con ragazzi non vedenti e ipovedenti. L’associazione è divenuta ONLUS nel 2007 e opera grazie al servizio gratuito dei propri aderenti e agli introiti provenienti dalle quote associative e dalle donazioni. Ancora oggi, nonostante l’esistenza di strumenti legislativi adeguati, la scuola fatica a fornire ai non vedenti tutta l’assistenza specialistica, gli ausili e il materiale didattico a loro indispensabili per seguire lo stesso percorso scolastico dei compagni normodotati. In passato abbiamo cercato quando era possibile di dar visibilità alle iniziative dell’associazione e continueremo a farlo, perché il fattore più importante è divulgare, convincere e fare partecipare altre persone.
Per destinare il 5 per mille all’associazione: Cod. Fiscale 97069140156
Per contribuire: Banca Popolare di Milano – Codice IBAN IT 88 C 0558401730000000040280
Conto corrente postale 52514205

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr