Del Debbio colpisce ancora!

“Ieri sera, martedì 11 giugno, è andata in onda la trasmissione “Quinta Colonna” su rete4. All’interno della puntata c’è stato un collegamento con Parma sul quale voglio chiarire alcune cose false che sono state dette. La redazione ci ha contattato il giorno stesso per proporci di partecipare. Quando il gruppo consiliare ha risposto negativamente, hanno tentato di coinvolgere degli attivisti. Ho chiamato la redazione per chiarire che nessuno era autorizzato a parlare in nostro nome. A quel punto hanno fatto una cosa vergognosa presentando come “elettrice delusa” tale Antonella Amore. Sarebbe stato corretto dire che questa persona era candidata alle scorse comunali con il PDL. Il conduttore Paolo Del Debbio (terzo posto al Microfono di legno 2013, ndr) si è lamentato della mancata concessione di Piazza Garibaldi per il collegamento. Il Comune di Parma ha un regolamento per l’occupazione del suolo pubblico che prevede il deposito della richiesta almeno 15 giorni prima. La redazione ha contattato gli uffici il pomeriggio prima. Pensano di essere al di sopra delle regole? Alla luce della vicenda delle frequenze di rete4 non ci stupisce.” Marco Bosi, Capogruppo M5S Parma

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr