Il M5S e lo slogan rubato

“Il MoVimento 5 Stelle di Roma, con candidato portavoce sindaco Marcello De Vito, ha notato con divertito stupore la recentissima adozione da parte di Ignazio Marino e del Partito Democratico dello slogan “daje!“. Già la scorsa settimana, in occasione delle primarie on-line per la scelta dei candidati Portavoce al Campidoglio, il MoVimento 5 Stelle di Roma aveva lanciato il “Daje Tour” invitando i cittadini a votare: sui social era stato creato il #dajetour ed i quotidiani già scrivevano della nostra campagna. Lo slogan, però, è stato scartato a seguito delle numerose proteste arrivate tramite la Rete dai molti attivisti e simpatizzanti che lo ritenevano troppo “cafone” e troppo simile ad un coro “da stadio“: la Rete decide! E così, mentre il MoVimento sta votando per il nuovo nome da dare alla campagna elettorale, le migliori menti creative del PD non trovano nulla di meglio che appropriarsi di uno slogan scartato. La domanda che sorge spontanea è: se già copiano gli “slogan“, figuriamoci cosa faranno dopo! Caro Ignazio, ci dispiace ma la Rete non perdona. Il brutto slogan tienitelo e pure la brutta figura! I cittadini romani stanno arrivando! Arrendetevi!” M5S Roma

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr