I consolati contro il MoVimento 5 Stelle

Non bastano le leggi porcellum. Ora anche i consolati cercano di ostacolare la presentazione delle liste del MoVimento 5 Stelle. Oggi a Matteo Salani è stato impedito di autenticare la propria firma in consolato (essenziale per poter accettare la candidatura): il Consolato Generale d’Italia di Lugano da parte del Viceconsole dott.ssa Rossi che ha detto di non aver ricevuto indicazioni da parte del Ministero per farlo. E’ stato costretto a venire in Italia per farlo al comune di origine.

Ps: Matteo Salani non è potuto venire in italia stamani per via della neve, ma fortunatamente dopo la pubblicazione di questo post il consolato lo ha chiamato e ha potuto firmare. La forza della rete.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr