I giochi di Stato e la distruzione delle famiglie

“Il gioco d’azzardo legalizzato (per ogni euro investito nei vari “giochi di Stato” ne restituiscono meno del 65%…) sta causando fenomeni di disgregazione sociale sempre più allarmanti. Uomini e donne deboli e provati dalla crisi, padri e madre di famiglia, infatuati da una fortuna effimera quanto “tassa cash” dilapidano le loro proprie misere risorse nella speranza di migliorare situazioni di povertà. QUESTO E’ INACCETTABILE, provoca costi sociali enormi e in continuo aumento (vedasi articolo di oggi su corriere.it). INOLTRE la micro-criminalità imperversa privilegiando i locali pubblici dove sono ubicati slot ecc. con enorme dispendio di energie da parte delle forze dell’ordine (spesso senza risultato), che possono occuparsi sempre meno di prevenzione. STATO COME CASINO’ A CIELO APERTO per far quadrare conti sempre più in dissesto e mantenere spese folli e infruttuose come le varie caste che ne beneficiano. BASTA! DENUNCIAMO ALLA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI UMANI, PER VILIPENDIO DI CIVILTA’.” Giovanni M., Lazzate

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr