Josefa, targata pdmenoelle

“Tutti i giornali on line di oggi riprendono la notizia, dandogli molta enfasi, di Josefa Idem (plurimedagliata canoista italiana) che definisce Beppe Grillo una “patacca” perchè ha chiamato le Olimpiadi il “trionfo del nazionalismo“. Gli articoli però non dicono due cose: primo che Josefa è un’esponente del PD dell’Emilia Romagna (dal 2001 al 2007 assessore allo Sport del comune di Ravenna. Dall’ottobre 2009 è responsabile sport del PD). Secondo che l’analisi di Beppe Grillo è più approfondita: non insulta minimamente gli atleti e la loro passione, ma anzi evidenzia come la politica nazionale usi le Olimpiadi ed il loro amore per lo sport per affermare la sua supremazia e potenza, auspicando ironicamente le Olimpiadi senza bandiere. Ecco qui il post chiunque può farsi la propria idea. Trovo invece scorretto che la Idem, esponente PD, usi la sua vetrina ed immagine di atleta azzurra per attaccare un antagonista politico. Il sistema dell’informazione non aspetta altro che questi succulenti bocconi. Punti di vista.” Giovanni Favia

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr