La Francia cancella la TAV

La Francia vuole rinunciare alla Torino Lione per i costi insostenibili, la mancanza di priorità rispetto ad altre opere e il crollo del traffico merci che avviene da anni. Le stesse ragioni dei No Tav che sono ancora in carcere. Metteranno in galera anche Hollande alla sua prossima visita in Italia?
“Ma se la Francia rinuncia alla Torino-Lione che farà l’Italia? La attaccherà come nel 1940 o basterà manganellare Hollande? Oppure i binari nella Val di Susa comporranno un grande cerchio e i treni torneranno a Torino come in un Luna-park? Un saluto”. mario45 massini, roma

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr