Il primo maggio di Fassino

Alla manifestazione del primo maggio a Torino ha sfilato la forza pubblica, ormai sempre presente alle ricorrenze istituzionali. Il corteo è stato caricato più volte, la festa l’hanno fatta ai lavoratori e ai disoccupati. Fassino sul palco a promettere lavoro, lavoro, lavoro, circondato da agenti di polizia e forze antisommossa, e sommerso da un uragano di fischi. Pallido e iroso ha detto “Chi fischia non ha capito“, invece avevano capito benissimo.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr