Il ritorno del secessionismo

La Lega scompare. Al suo posto sono in arrivo i secessionisti, a partire dal Veneto. La funzione storica della Lega, che ne fosse consapevole o meno, è sempre stata in chiave anti federalista e anti secessionista. Da quando è apparsa sulla scena, a partire dalla fine degli anni ’80, l’Italia è diventata sempre più centralista e i movimenti per le autonomie locali sono stati via via fagocitati (a partire dalla Liga Veneta) dalla Lega Lombarda che diventò in seguito un’appendice del “mafioso di Arcore” (parole di Boss(ol)i). Chi crede che con l’uscita di scena della Lega si ricompatti la Nazione, una e indivisibile, si dovrà ricredere. E’ vero, infatti, il contrario.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr