L’acqua al bromuro

“Qualche anno ancora e i problemi degli italiani saranno solo un ricordo. Questo perché in Italia rimarranno solo i superstiti. Il ritmo delle dismissioni procede senza un attimo di respiro. Soltanto oggi tre morti sul lavoro a Chivasso, Reggio Emilia e Savona e un imprenditore che si è impiccato a Pescara per debiti. Licenziamenti + fallimenti = suicidi al quadrato. E’ stupefacente come un popolo si lasci morire senza alcuna reazione. Si lasci cadere nel vuoto come i lemmings. Cosa ci hanno messo nell’acqua potabile che beviamo?”. Vittorio L., Monza

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr