McDonald’s fuori dalla Bolivia

McDonald’s lascia la Bolivia, l’Amazzonia ringrazia. La Lega la accolse invece a braccia aperte. Vi ricordate il paninazzo Mc Italy sponsorizzato da Zaia? Tutto un altro sapore… tant’è che lo ritirarono subito.
“McDonald’s ha gettato la spugna.Ha abbandonato gli ultimi otto “ristoranti” a La Paz, Cochabamba e Santa Cruz e lasciato la Bolivia. Dopo il tentativo di bolivianizzare le sue sedi, come è stato fatto anche in Italia col “panino all’Asiago” di verdognola memoria, ha dovuto completamente rinunciare a quel mercato per MANIFESTO DISINTERESSE DI QUEL POPOLO AD ACQUISTARE QUEL PRODOTTO. Se sia una scelta consapevole o meno del popolo boliviano non lo saprò penso mai, comunque ne gioisco.” Alina F., Varese

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr