Il movimento dei Forconi e l’indipendenza della Sicilia

Il movimento dei Forconi è stato oscurato per giorni dai media. Sembra un UFO venuto da Marte. Nessuno sembra sapere chi sono coloro che protestano. In Sicilia hanno bloccato strade, trasporti, servizi come non è mai successo prima. Bruciato la bandiera italiana. Si è detto subito che dietro c’è la mafia, le forze di estrema destra. Può darsi che ci siano infiltrazioni, ma la protesta nasce dalla nuova povertà di agricoltori e allevatori, piccoli e medi produttori vessati dalle tasse e da una concorrenza sleale di Paesi dove i lavoratori non hanno diritti. C’è una forte sottovalutazione degli avvenimenti. Dalla Sicilia il vento indipendentista e anti statalista può risalire la penisola, un anti garibaldismo che riscriva la vera Storia d’Italia, di conquista e di vessazione di uno Stato sovrano, quello dei Borboni, ridotto in miseria dai Savoia.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr