Schiavi del capitale

“L’uomo è quell’individuo che nasce libero. Poi ci pensa il capitalismo a schiavizzarlo, facendogli credere di essere migliore o peggiore di un altro sulla base del reddito, costringendolo più o meno a vivere una vita bella o brutta a seconda dell’appartenenza ad una classe sociale ricca o povera. Con il tempo, mi sono accorto, che in testa abbiamo solo un sacco di cazzate e che queste cazzate ci fanno stare male, ormai anche la nostra vita sta diventando una gigantesca bugia, perché è diventata finta. Credo sia arrivato il momento di mettere la persona al centro e creare le basi per una società diversa”.
Massimo F.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr