Onore a Papa Waigo

“L’immagine più bella di questo sabato prenatalizio arriva dalla periferia del Paese, e più precisamente da Crotone, città difficile. E arriva da un campo da calcio dove, conclusa da poco la partita fra la squadra locale e l’Ascoli, il senegalese Ndyaie Papa Waigo si è stretto in un lungo abbraccio con quattro suoi connazionali. Un fatto che mi ha commosso e che ha commosso tutto lo stadio. Un abbraccio fraterno, dopo i fatti di Firenze. Un pezzo di Senegal ha dato lezione di civiltà: l’unione sincera fra Papa Waigo e i suoi connazionali ha il sapore dell’umanità più pura. Onore al Papa nero”.
Luigi E.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr