Monti, anche tu la benzina?

“Quali sono le parole più in voga in queste ore? Alle ormai arcinote “spread” e “default” si è aggiunta la cantilena “Rigore ed equità”. Monti la ripete come il rosario che le vecchie zie dicono in chiesa. “Rigore ed equità”. Ma alla fine è così? Assolutamente no. Perché cosa fa il nostro salvatore bocconiano? Ancor prima della riforma mette 11 centesimi in più sul gasolio e 9 sulla benzina. Partendo dal presupposto che odio le automobili e che vivrei benissimo senza, c’è da considerare che molta gente non può farne a meno. Ci va al lavoro, ci torna a casa, nelle periferie. Qual è il rigore, Monti? Dov’è l’equità? Non era meglio intervenire sui vitalizi dei politici, sulle autoblu, sulle mega pensioni, sul numero dei parlamentari? In Italia appena fa la cacca un uccellino, c’è il rincaro della benzina. Pensavo che Monti fosse diverso. Già, pensavo”.
Pucis T.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr