Il passerotto della Tav

La Tav in Val di Susa deve essere davvero MOLTO importante per MOLTA gente se Passera alla Commissione Trasporti ha tenuto subito a precisare che sulla Torino Lione sarà “Rispettato il cronoprogramma” e che “Deve andare avanti“. Non ha però spiegato perché il Paese deve spendere 22 miliardi per un tunnel inutile di circa 50 chilometri che sarà terminato tra 15 anni per trasportare merci che diminuiscono da un decennio. Ecco, lo spieghi con parole sue, se gli riesce. Siamo in attesa di argomenti, non di parole al vento come “Credo che il nostro Paese se non saprà mantenere e attirare grandi aziende sul nostro suolo avrà grandi problemi“. Dette da chi ha contribuito all’annientamento dell’informatica dell’Olivetti non suonano come un buon viatico, ma come campane a martello.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr