Io lavoro in nero

“Fino a qualche mese fa ero un piccolo imprenditore commerciale, e dopo che Equitalia e company mi hanno massacrato, mi sono rotto e ho chiuso i battenti. Equitalia & C. Non avranno mai un centesimo da me, risultando nulla tenete e senza nessun bene a me intestato ne mobile e immobile. Come tirerò a campare? Semplice, lavorerò in nero. Sono un elettricista e idraulico e il lavoro non mi manca. Oltre a chiudere la ditta ho anche modificato alcune cose nel mio stile di vita, ad esempio: ho disdettato la Telecom, ho disdettato la Rai, non fumo più, non gioco più al lotto, ho venduto la moto e uso la bici elettrica. Risparmio un bel po di quattrini, e sono contentissimo. Me la rido alle spalle di questi soggetti mandati dalle banche per impadronirsi di tutto”.
D. T.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr