Milanese libero, valsusine agli arresti


“Ho appreso che Elena Garberi e Marianna Valenti, le due attiviste del movimento No Tav arrestate durante gli scontri al cantiere della maddalena di Chiomonte dodici giorni fa, sono uscite finalmente dal carcere. Il Tribunale del Riesame di Torino ha concesso alla Garberi gli arresti domiciliari e alla Valenti l’obbligo di dimora. Scusate ma non riesco ad essere felice, manco con ste notizie. Perché ritengo incredibile il fatto che queste due ragazze sono state in carcere (IN CARCERE!!!) per dodici giorni, e invece oggi la casta ha salvato dall’arresto il deputato Milanese indagato nell’inchiesta P4. E’ evidente che la legge non è uguale per tutti. E addirittura per quelli della No Tav, ancora peggio.”
Diana

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr