Il salotto di Vespa per Milanese

“Credo che ieri è stato un altro dei tanti giorni da dimenticare della nostra democrazia. E mi riferisco alla mancata autorizzazione per l’arresto di Milanese, parlamentare del Pdl. Non voglio dire la solita storia dei parlamentari protetti ecc. ecc. Tanto ce la ripetiamo da sempre, e ci fa solo male al fegato. Ma la cosa ancora più disgustosa è stata che su Rai Uno, ieri sera, sulla tv pagata anche da me e da tutti i cittadini italiani, lo stesso Milanese ha avuto un posto in primo piano alla trasmissione “Porta a Porta” dove ha potuto dire a tutt’Italia che lui è una persona pulita. Cioè, non solo il signor Milanese non è in carcere dove invece sarebbe stato se non fosse parlamentare, ma me lo trovo pure in poltrona sui monitor della Tv pubblica. Non c’è più limite alla decenza.”
Nazareno

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr