54 alunni in una classe


“A Modica, in provincia di Ragusa, una terza classe del Liceo Scientifico è composta da 54 alunni. Già, cinquantaquattro!!! Quando andavo al liceo, quindici anni fa, eravamo in 17. Neanche riesco a immaginare come si possa stare in una classe di 54 alunni. Si conosceranno tutti fra loro entro la fine dell’anno? Ironia a parte, credo che la scuola sia uno dei settori più distrutti degli ultimi anni. Le varie riforme la stanno devastando: ho amici che per sei/sette anni hanno lavorato da supplenti, con incarico annuale in province del Nord. Quest’anno non hanno speranze. Sono già tornati a casa. Intanto le classi sono sovraffollate e di conseguenza la qualità della didattica scade. Questo significa solo una cosa: le future generazioni non solo saranno disoccupate, e senza pensione. Ma anche più ignoranti. Proviamoci a riprendere questo Paese, prima che sia troppo tardi. Ma forse è già troppo tardi.”
Alberto V.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr