Il mostro del debito USA

I cinesi si sono incazzati dopo il declassamento dei titoli pubblici americani. La Cina ne ha comprati per 1.160 miliardi di dollari. E’ il primo finanziatore degli Stati Uniti e teme che il suo credito sia svalutato ancora di più in futuro, e forse di perdere tutto. Un nuovo tipo di guerra in cui bombardi l’avversario con titoli di Stato invece che con testate atomiche. Gli Stati Uniti hanno perso la tripla A dopo settant’anni, un periodo in cui sono riusciti a consolidare un debito spaventoso superiore ai 15 mila miliardi. La cura di Obama è stata peggiore del male con l’aumento del tetto del debito di altri 2.100 miliardi, una cifra da sola superiore all’intero debito italiano. C’è un mostro chiuso nei sotterranei dell’America: il debito, che cresce, cresce, fino a quando uscirà all’aperto. Dopo, aspettiamoci di tutto.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr