Par condicio per Moratti e Pisapia


Non trattengo le lacrime. Provate voi a vedere Mortizia Moratti per la prima volta a far la spesa al mercato per raccattare qualche voto dopo anni di shopping in via della Spiga. In sovrappiù si è portata pure la mamma da esibire alle sciure con la borsa piena di verdure.. Belin, che figura.

Nulla però in confronto all’avvocato Pisapia che si rivolge a un gruppo di pensionati in un giardinetto (quattro per la precisione) con un potente megafono per “affrontare il tema spinoso delle case popolari mal conservate“, forse sta mettendo all’asta l’appartamento della Baggina occupato dalla sua compagna. “Milano ogni volta/ che mi tocca di venire/ mi prendi allo stomaco/ mi fai morire.”

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr