La Giustizia è sorda


La giustizia non solo è cieca, ma è anche sorda.
“Io ho perso l’udito dopo aver lavorato da bambino in tessitura, avevo solo 14 anni. Il danno è stato grave ed irreversibile. Mi sono adattato, purtroppo i “normali” non perdonano, e qualche tempo fa, non avendo compreso bene cosa mi dicesse una antipaticissima impiegata sanitaria, ho firmato un documento che alla fine risultava che avevo “imbrogliato” per l’enorme importo di ben 17,5 euro, ho tutto documentato. Mi hanno processato per direttissima e condannato a 15 giorni di prigione o la multa di 650 euro. Non mi dilungo, quando uno Stato è inflessibile con i cittadini deboli e debole, permissivo o complice con i potenti e per potenti sai chi alludo, noi non abbiamo speranza.” attilio rossi

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr