Il diritto all’oblio della Lega


Carolina Lussana, deputata della Lega, vuole dimenticare, e far dimenticare, le condanne di alcuni suoi compagni di partito, tra cui Bossi e Borghezio. Per questo ripropone la legge (per la seconda volta) sul “diritto all’oblio” volta a eliminare dalla Rete ogni informazione giudiziaria. Belin, ma la Lega dove le trova queste?
“E poi ci son legaioli che parlan di censura.. Quei talebani della Lega: vogliono la censura dei database internet. POVERA PATRIA | Un partito cosi’ arretrato difficile trovarlo anche tra i musulmani estremisti. Una deputata Lumbard, Carolina Lussana ripresenta (ci aveva gia’ provato ma era stata fortemente criticata) una legge (leggi testo) sul “diritto all’oblio”. Vorrebbe cioe’ che le informazioni (immagini e dati) riguardanti i trascorsi giudiziari non fossero piu’ accessibili. Per proteggere i “compagni di merenda” imputati in processi penali.” Beppe A.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr