La strage degli innocenti


L’esportazione di democrazia ha degli effetti collaterali. Uno di questi è l’uccisione (assassinio?) di nove bambini mitragliati da elicotteri militari. Nessuno sa perché l’Italia sia in Afghanistan e si renda quindi complice di stragi sui civili. Il Parlamento farebbe un gesto doveroso se commemorasse le piccole vittime, chiedesse scusa al popolo afghano e rimpatriasse immediatamente il nostro esercito.
“”Afghanistan: 9 bimbi morti in attacco. (ANSA) – ROMA, 2 MAR – La polizia afghana ha confermato che nove bambini sono morti ieri in un attacco aereo dell’Isaf nella provincia orientale di Kunar. I bambini, fra otto e quattordici anni, erano intenti a raccogliere legna da ardere nella Valle di Nangalam quando sono stati colpiti a morte. In un primo momento l’Isaf aveva respinto le accuse, annunciando però successivamente l’apertura di una inchiesta.” Effetto di portatori di democrazia. Nel silenzio più assoluto.” antonio d., carrara

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr