Cyclette in Parlamento


Per i pochi parlamentari che frequentano con assiduità Camera e Senato il rischio obesità è dietro l’angolo. Sempre seduti per ore senza poter fare nulla che premere un bottone. Il fisico ne risente. Problemi cardiocircolatori. Cellulite. Stasi venose. Flebiti. Per ovviare a questa situazione di malessere, il deputato Di Virgilio ha proposto “l’installazione di pedaliere per i parlamentari” per “migliorare le funzionalità dell’organismo”. Io andrei oltre. Collegherei le pedaliere a un impianto di produzione elettrica, come avviene già in alcune carceri, per ridurre il debito pubblico.
“SENZA PAROLE!!!……………………….. ”Cyclette sotto i banchi a Montecitorio” proposta lanciata da un deputato Pdl. Domenico Di Virgilio propone l’installazione di pedaliere per i parlamentari che sono costretti a votare per ore, rimanendo fermi: dobbiamo dare il buon esempio sui corretti stili di vita.” anib roma

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr