A Trento inceneritore ad ogni costo


Iniziano ad andare deserte le gare per assegnare gli inceneritori che senza il contributo CIP6 non avrebbero mai avuto alcuna sostenibilità economica. A Trento però non si arrendono. Dopo il primo bando ne stanno preparando uno più conveniente. Tutto piuttosto che fare il riciclo dei rifiuti.
“Mi chiamo Paola e, a piccole dosi, per non andare in overdose di divertimento se si tratta di battute, ma anche di indignazione quando si tratta di “italianate”, seguo spettacoli e blog. Scrivo per un problema che mi sta molto a cuore: l’inceneritore di Trento. L’inceneritore non è ancora stato costruito, sono anni che se ne parla, che la popolazione chiede un referendum ma niente, si è deciso di farlo perché pare non ci siano alternative. La gara per la costruzione è stata fatta ed andata deserta e tutti hanno pensato ad un segno del destino, ma nulla, si ripartirà con un’altra gara più appetibile…” Paola F.
–>Votate sull’inceneritore di Trento al seguente link

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr