Il massacro dei cervi in Veneto


I cervi in Veneto danno fastidio, ce ne sono troppi. Quando uno si avvicina alle montagne è un fiorire di cervi da tutte le parti che disturbano i veneti e i turisti. Per questo verranno abbattuti 1000 cervi nel parco del Gran Cansiglio tra Belluno e Treviso. La città di Cervinara in provincia di Avellino ha chiesto di accogliere i cervi per ripopolare le montagne irpine. Deciderà l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), ente sottoposto al Ministero dell’Ambiente.
“Un’altra devastazione contro la natura. Evidentemente la lezione della alluvione, ai veneti, non è bastata. Stanno per abbattere 1000 cervi. Ma andate a caccia della vostra materia grigia e sparategli, ammesso che riusciate a trovarla. Pace e Bene.” Luca Popper, Milano
Invia una mail all’ISPRA per salvare i cervi.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr