I limoni di Terzigno


I limoni di Terzigno hanno forme nuove, infernali, allucinogene. Sembrano esplosi dall’interno, come distrutti da Alien. Fanno paura. I limoni mutanti si trovano vicino alla discarica di Sari, sono cresciuti nel giardino di Maria Rosaria Esposito: “La pianta genera frutti da venti anni. Si trova nel giardino di casa mia e limoni così non ne ho mai visti. Ovviamente ora siamo preoccupati e temiamo per la nostra salute. Mia zia ha distrutto tutti gli altri, a vederli facevano impressione.“. Sulle rive della Dora Riparia a Torino, crescono da anni margherite abnormi, mostruose, grazie agli scarichi di cromo nel fiume. In Campania il limone, in Piemonte la margherita. Quali sostanze sono state seppellite a Sari? E che sapore avrà il limoncello tentacolare di Terzigno? Regalatelo a Bertolaso prima che vada in pensione.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr