Italia a banda zero


In estate mi capita di dovermi spostare spesso. Il collegamento a Internet è sempre un dramma. Clicchi su Youtube e la rotellina gira e gira e gira, mentre ti girano anche i coglioni, ma per fortuna abbiamo il digitale terrestre.
“Approfitto di questo bello spazio per ricordare che è anche grazie a sti vecchi politi/carrieristi di merda se io oggi, ad appena 300 metri dal centro abitato, debba impiegare un quarto d’ora per visionare un video di 3 minuti su youtube. Grazie mentecatti!”. alberto c., ascoli piceno

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr