Gli Highlander dell’energia


La Cina ha raggiunto il primato mondiale per il consumo di energia secondo i dati dell’Agenzia Internazionale dell’Energia (IEA) (*). Finalmente qualcuno ha sorpassato gli Stati Uniti d’America, da sempre i cannibali del pianeta. Dal 2000 la domanda di energia in Cina è raddoppiata. La Cina è la più grande consumatrice di carbone (prima nel mondo per importazioni) e nel 2009 l’Arabia Saudita ha venduto per la prima volta più petrolio alla Cina che agli Stati Uniti. Nei prossimi anni in Cina la crescita sarà esplosiva. Le riserve di combustibili fossili stanno diminuendo e nel frattempo la domanda di energia aumenta in modo esponenziale. Il mondo dell’energia è come una pozza d’acqua alla quale si abbeverano animali di tutti i tipi. Diminuendo l’acqua disponibile solo i più feroci potranno bere: i meglio armati. Alla fine, come per Highlander, forse ne resterà soltanto uno.
(*) La Cina forse per un attacco di pudore ha contestato i dati dell’IEA

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr