Disonesti si diventa


Se i cittadini onesti diventano disonesti a chi ruberanno gli attuali disonesti?
“… ero un ottimo cittadino, sempre pagato tasse e quant’altro, poi ho avuto problemi in famiglia che mi hanno portato alla separazione dalla mia ex moglie… abbiamo 2 figli… non ho pagato per un pò le tasse, inps e inail e dopo 1 anno vissuto nel buio più totale mi son ripreso… sono andato all’esatri appena ho venduto la casa per saldare i debiti almeno in parte e mi hanno rassicurato: “Stia tranquillo! le manderemo i conti a casa rateizzati!” non vado per le lunghe… i miei soldi, visto le loro rassicurazioni, li ho investiti in una nuova casa con tanto di mutuo e ora mi levano la casa perchè non posso dargli tutto…all’inizio ero disperato e ho pensato al peggio, ho provato di tutto… nuovi prestiti, cercato di rateizzare tutto ma… niente! ho cercato di vendere un rene, SONO UN IDIOTA! io sono uno forte e mi son svegliato, ma c’è gente che certe cose non le può reggere… io ho risolto non pagando più niente… NIENTE!… quando verranno a prendersi la casa gli darò le chiavi e ricomincerò daccapo magari intestando tutto a qualcun altro.. MI HANNO TRASFORMATO DA UN CITTADINO MODELLO A UN DISONESTO! per loro non esiste umanità, ma solo e semplicemente SPORCO DENARO!”. mario gaballo

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr